You are here
Classifica Migliori Cantanti Musica Trap Italiani Musica 

Classifica Migliori Cantanti Musica Trap Italiani

Un genere musicale che sta avanzando prepotentemente nelle hit grazie soprattutto al massiccio seguito dei giovanissimi è la trap music.

In voga tra gli adolescenti, la trap è un genere emergente in Italia ma già popolare dagli anni novanta negli Stati Uniti, è uno stile che raccoglie in sé influenze del rap divenendo di fatto un suo sottogenere. Caratterizzato da testi altamente espliciti, questo sottogenere è stato definito negli Stati Uniti appunto “trap” da “trappola” per i temi e gli interpreti incentrati essenzialmente sul tema della droga. Nelle avanguardie di questo genere quindi questa musica diventa una “trappola” che accompagna il viaggio deleterio nel tunnel della droga.

In Italia è ancora un genere di nicchia costituita appunto, dai più giovani che ne costituiscono la quasi totalità degli ascoltatori. Anche gli interpreti di questo genere musicale sono giovanissimi, e nella TOP FIVE degli artisti trap italiani, troviamo giovanissimi ragazzi con però alle spalle storie importanti.

Classifica Migliori Cantanti Musica Trap Italiani

Classifica Migliori Cantanti Musica Trap Italiani

Nella classifica dei migliori cinque artisti trap troviamo:

  • Ghali (classe 1993) è un trapper italiano nato a Milano di origini tunisine formatosi nella periferia milanese, ad oggi al top nella classifica;
  • Dark Polo Gang è un gruppo trap cresciuto e divenuto popolare a Roma e poi passato alla ribalta in tutta Italia, tratta essenzialmente temi legati alla droga;
  • Izi (classe 1995) è originario del genovese e ha alle spalle una storia particolare: a 17 anni abbandona la scuola e la famiglia e per un periodo ha fatto il vagabondo, scrivendo e interpretando testi ispirandosi ai grandi rap;
  • Tedua (classe 1994) è praticamente compaesano di Izi, con cui ha fatto anche parte della crew wild bandana, è forse uno dei trapper la cui musica è più melodica;
  • Il Cane (data di nascita e origine ignote) è un trapper italiano entrato prepotentemente tra i top del genere trap.

Il personaggio più misterioso e se vogliamo, particolare tra gli artisti trap è proprio Il Cane, divenuto celebre grazie ad una pagina Facebook che porta il suo stesso nome, Il Cane ha esordito nel mondo della musica con il singolo “Tutti quanti muti”, che presenta Il Cane al grande pubblico come un artista diretto, pronto a raccontare le sue scomode verità sui costumi e la “cultura visuale” dei giovani italiani. In controtendenza con la maggior parte dei trapper, Il Cane è un artista dalla potenza comunicativa inarrestabile, che non tratta temi legati alla droga ma più che altro legati ad una società che i giovani, annichiliti da un futuro nebbioso, vivono nella costante incertezza.

Anche Il Cane, come gli artisti sopracitati, fa un uso massiccio di Audiotune, il quale è tipico, assieme ai sintetizzatori, del genere trap. Spesso nella critica, i detrattori definiscono questi artisti “di facciata”, incapaci di intonare delle note giuste. Il Cane invece ha dimostrato in video pubblicati sui suoi canali, una grande proprietà vocale e anche una buona dimestichezza con la chitarra.

A breve è atteso il nuovo singolo del Cane dal titolo “Up All Night” con il quale cercherà di entrare definitivamente nelle classifiche dei migliori trapper italiani.

Iscrivetevi al suo canale https://www.youtube.com/channel/UCTIItvhHGViQfu7Q3rOsonQ

 

[Voti: 8    Media Voto: 2.9/5]

Related posts

Leave a Comment