dieta detoxNotizie Opinioni 

Dieta detox: ecco come purificare il vostro organismo

La dieta detox o depurante ha come obiettivo principale quello di depurare il nostro corpo dalle tossine e da tutti i composti chimici non necessariamente benefici per il nostro organismo ed il suo funzionamento corretto. Gli esperti consigliano di seguire una dieta detox per almeno 3 giorni al mese, in tal modo daremo al nostro organismo la possibilità di depurarsi in modo ciclico ed evitare l’accumulo di queste sostante non benefiche.

Il sistema sanguigno e quello linfatico del nostro corpo ci permettono di trasportare nutrienti ed altre sostanze in giro per il nostro corpo. Tra queste sostanze ci sono, ovviamente, anche gli scarti metabolici e le tossine. L’eccessivo accumulo di tali sostanze può portare a problemi di intossicazione alimentare. L’accumulo di tali sostanze può portare anche a problemi di malessere come stanchezza, gonfiore e nervosismo. Per prevenire l’insorgenza di queste situazioni è altamente consigliato un abbondante consumo di acqua e alimenti ricchi di fibre durante tutto l’arco del mese, inoltre, come già anticipato, è consigliato seguire una dieta detox per alcuni giorni al mese.

La dieta detox ha come obiettivo quello di depurare il nostro corpo ma, allo stesso tempo, garantisce una lenta ma costante diminuzione del proprio peso corporeo. Decidendo di intraprendere questo regime alimentare, quindi, potrete contare su diversi effetti benefici. Questo perché una dieta depurante è una dieta salutare, molto attenta alla qualità ed alla provenienza degli alimenti. Per esempio, il cibo conservato è altamente sconsigliato in quanto i conservanti sono delle molecole difficili da digerire per il nostro corpo che possono aumentare la possibilità di accumuli tossici. Allo stesso tempo, anche il consumo di alcolici, carne rossa, salumi e formaggio stagionati è fortemente sconsigliato. Per esempio, gli animali che mangiamo sono sede di accumulo di diverse tossine immagazzinate dagli esseri viventi che non possono essere degradate in modo efficiente dal nostro organismo o da quello dell’animale stesso. Uno dei peggiori cibi che possiate mangiare se state seguendo una dieta detox sono wurstel, hamburger, fritti, cibi affumicati e alimenti eccessivamente salati.

D’altro canto è altamente consigliato consumare molta acqua, anche sottoforma di succhi di frutta, tisane e centrifugati, in particolare alimenti come ananas, cavoli, cetrioli, mele, broccoli e olio sono particolarmente indicati.

E’ bene sottolineare che la dieta depurante, solitamente, dura solo pochi giorni al mese. In alcuni casi può durare per alcune settimane ma, soprattutto in questo caso, dev’essere ben strutturata ed organizzata da uno specialista del settore. La situazione ideale è seguire le regole della buona alimentazione, evitando il consumo eccessivo di alimenti non proprio benefici, per tutto l’arco del mese, per poi dedicare 3 o 4 giorni al massimo ad una dieta detox molto ferrea che vi permetterà di ripulire il vostro corpo. In questi tre quattro giorni dovrete seguire tali indicazioni: colazione abbondante a base di frutta e verdura, consumare tisane, te o alimenti ricchi di acqua, evitare totalmente la carne, mentre una porzione di pesce può essere consentita.

 

[Voti: 0   Media: 0/5]

Related posts

Leave a Comment