You are here
Gossip Notizie 

Ha sposato 130 donne per una “missione divina”

Qualche giorno fa è morto Mohammed Bello Abubakar, un musulmano di 93 anni. Il signor Abubakar è un poligamo seriale, si è sposato ben 130 volte e ha ben 200 figli. Al suo funerale hanno partecipato in molti, probabilmente la maggior parte della gente era un suo parente. L’uomo ha dichiarato che tutto ciò facesse parte di una “missione divina” e pare che prima di morire abbia avuto una premonizione proprio sulla sua morte.

Tra le altre cose, avere tutte quelle mogli non è neanche facile a livello mentale, dieci dei matrimoni, infatti, sono finiti con il divorzio. Ma lui ha sempre detto che possedeva la capacità divina di controllare la sua moltitudine di mogli. Ha aggiunto: “Un uomo con 10 mogli crollerebbe e morirebbe, ma la mia forza mi è data direttamente da Allah. Ecco perché sono stato in grado di vivere con 86 di loro”.

La sua numerosa famiglia lo ha descritto come un buon padre e un ottimo marito, ma Abubakar stesso, ha consigliato ai suoi figli di non seguire il suo percorso e la missione che Allah pare gli abbia ordinato.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Related posts

Leave a Comment