Gossip 

Annalisa Minetti e la tristezza per la sua cecità


Annalisa
Minetti è conosciuta al pubblico italiano non solo per le sue doti canore ma anche per la sua forza d’animo contro tutte le avversità che si sono presentate nella sua vita, come ad esempio la cecità che l’ha colpita da quando era soltanto una giovane ragazza.

Oggi la cantante è mamma di due figli ed ha affermato di sentirsi molto triste perché è consapevole di non poter mai vedere i loro volti. Solo chi ha questo problema può capire il sentimento che prova.
Ma dopo questo suo momento di sconforto ha voluto sdrammatizzare raccontando in un’intervista cosa ha provato quando le dissero che la sua malattia sarebbe stata degenerativa:

“Avevo 18 anni quando il medico mi ha chiesto se avessi mai visto le stelle. Certo che le vedevo, ma mi sfuggivano i dettagli delle cose. Non mi sono mai chiesta come vedessero gli altri. Quando poi mi hanno detto che avevo una malattia per la quale avrei perso la vista, a casa nessuno ne ha fatto un dramma, tranne mio padre che ha subito il colpo. Ho vissuto un’infanzia felice avendo vissuto in una famiglia che si è rivelata un insieme di gag improvvisate, come i Robinson. Oggi sono una mamma e nonostante tutto, sono felice così”.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Related posts

Leave a Comment