Curiosità 

Io Ho Denunciato: un successo enorme per il film di Antonio Chiaramonte

Sono trascorsi tre mesi dalla presentazione del film Io Ho Denunciato e ha già ricevuto tre premi e tanto successo in varie province italiane. Prodotto dalla casa cinematografica CinemaSet di Antonio Chiaramonte, scritto da Paolo De Chiara, diretto da Gabriel Cash, prosegue la visione nelle scuole italiane.
Alla proiezione presso il cinema Lopò di Catania, un lungo applauso ha accolto la proiezione di Io Ho Denunciato. La sala era gremita: tutti e 300 i posti erano occupati. Un riconoscimento accorato per questo film che è una storia vera. Un film dedicato ai giovani studenti che, con trepidante attesa, aspettavano la proiezione.

Il valore comunicato attraverso questo film è il concetto della legalità, attraverso il racconto di una storia attuale e il desiderio di un impegno per una società diversa. Quest’impegno è stato dimostrato anche attraverso la presenza dei giovani che hanno riempito gli auditorium e le sale cinematografiche. Migliaia sono i giovani che hanno già assistito alla proiezione. Un omaggio ad un film che vuole essere un’ esempio di lealtà e rispetto delle regole attraverso il protagonista della storia.

 

È grazie ad Antonio Chiaramonte che, attraverso il suo film, il cinema italiano guadagna un concreto esempio comunicativo a favore della legalità. Sono molti anni che il produttore cinematografico vive lontano dalla sua terra, quando per la prima proiezione è apparso nella sala cinematografica di Catania, è stato accolto da centinaia di cartelli con scritto: Io Ho Denunciato. Un ringraziamento accorato per il suo impegno nell’uso dello strumento audiovisivo per comunicare concetti importanti attraverso il cinema.

Educare è stato l’obiettivo perseguito da CinemaSet grazie alla collaborazione dell’avvocato Enzo Guarnera con il quale saranno coadiuvate una serie di produzioni che concentreranno l’attenzione su fenomeni come il bullismo, la tossicodipendenza e il femminicidio.

All’incontro del 25 gennaio 2020 le scuole presenti erano l’IC DE AMICIS di Tremestieri Etneo grazie al preside Palmieri , l’istituto ITIS F.REDI di Paternò – Belpasso – Biancavilla grazie al preside Morsellino, il liceo Boggio Lera di Catania grazie al preside Biuso, rappresentate dalle professoresse Torrisi , Fazio e Amata .

[Voti: 2   Media: 4.5/5]

Related posts

Leave a Comment