Quanto è alto 

Quanto era alto Gesù?

Quanto era alto Gesù? Non esistono testimonianze storiche in grado di dare informazioni sicure sull’aspetto fisico, sulla corporatura e sull’altezza dell’uomo che, a tutti gli effetti, è stato una delle più importanti personalità della storia.

Chi ha parlato di riferimenti precisi sull‘altezza di Gesù, lo ha fatto prendendo in considerazione la Sindone, ossia il lenzuolo che, secondo la tradizione, è stato il sudario del fondatore della religione cristiana.

Secondo gli studiosi che, in questi anni, hanno analizzato l’importantissima reliquia, Gesù sarebbe stato alto 1,87. Per quanto riguarda le informazioni su quanto era alto Gesù, abbiamo un nome e un cognome. Al centro dell’attenzione in questo caso ci sono infatti le ricerche del professor Nicolò Cinquemani, neurochirurgo. Dal 1992, Cinquemani si dedica a ricerche sulla Sindone e ha firmato diverse pubblicazioni sull’argomento.

Alcuni dei suoi lavori, si sono concentrati sull’analisi di foto che hanno registrato i coaguli di sangue del corpo avvolto nella Sindone. Questi studi hanno portato a ricavare un’altezza approssimativa di quello che, secondo tantissime persone, era Gesù.

Secondo Cinquemani, nel sudario il corpo era in completa estensione, esattamente come nel sepolcro.

Gesù era bello?

Nel corso dei secoli, tantissime persone si sono chieste quanto era alto Gesù, ma non solo. Ovviamente, non sono mancate le persone che si sono chieste se Gesù fosse o meno di bell’aspetto. Tra queste, è possibile ricordare lo scrittore Mauriac, premio Nobel per la letteratura. Nel lontano 1931, lo scrittore ha dato alle stampe il saggio Gesù era bello?. Cosa si dice in questo libro? Prima di tutto che il fascino di Gesù era legato soprattutto allo sguardo.

Nel suo libro, Mauriac parla di un uomo non bello ma con occhi e gesti che parlavano, conferendo all’uomo uno charme speciale. Questa caratteristica, non a caso, rappresenta il comune denominatore della maggior parte delle opere d’arte che rappresentano la figura di Cristo.

Sempre secondo il punto di vista di Mauriac, Gesù affascinava le folle soprattutto con il suo carisma. A suo avviso, secondo le persone che hanno assistito ai suoi miracoli, non c’era nulla di divino nel suo aspetto fisico.

Gesù curiosità

Ci sono davvero tante curiosità sulla vita del Nazareno. Negli ultimi anni, si sono moltiplicate le nuove scoperte sulla sua figura. Tra queste, è possibile ricordare il ritrovamento di reperti funerari che, secondo la tradizione, appartengono al sommo sacerdote Caifa. Gli archeologi, inoltre, hanno trovato anche dei reperti che sarebbero appartenuti a Giacomo, il presunto fratellastro di Gesù di Nazareth.

Le ultime scoperte hanno approfondito anche le informazioni sul livello culturale di Gesù. Secondo gli studiosi, il Nazareno non era, come molti lo hanno dipinto, una persona illetterata, ma anzi un profondo conoscitore delle Sacre Scritture.

Per quanto riguarda un suo eventuale rapporto matrimoniale con Maria Maddalena, ci sono tantissimi punti di vista diversi. Di certo c’è che, da una quindicina di anni a questa parte, la curiosità sulla figura di Gesù al di là del testo biblico canonico è aumentata tantissimo!

 

[Voti: 4    Media Voto: 3.3/5]

Related posts

Leave a Comment