You are here
Medicina 

Ecco 7 motivi per fare a meno del reggiseno

Tutte le donne sono costrette a far ricorso ad un reggiseno per sostenere il peso del proprio seno. Non importa la misura, anche un seno piccolo va sorretto. Alcune donne, quelle che hanno un seno molto abbondante proprio non possono farne a meno. È proprio il reggiseno a dare loro il supporto necessario per evitare di lasciare che tutto il peso faccia leva sulla schiena. Chiaramente, questo indumento intimo, non può fare miracoli. Infatti, molte donne con una misura troppo abbondante, ricorrono esasperate all’aiuto di del bisturi eliminando qualche taglia. È anche vero però che le donne non si accontentano mai. Se da un lato c’è chi si lamenta di averlo troppo grosso, dall’altro c’è chi si lamenta con madre natura per aver ricevuto un seno troppo piccolo. Quelle più coraggiose decidono di ricorrere al silicone. Non è facile però decidere di fare un’operazione simile.

L’intervento di mastoplastica additiva è ormai una routine, ma è pur sempre un intervento. Senza contare che, periodicamente, il seno rifatto va controllato. Insomma, ci sono più contro che pro. Ma chi riesce a sentirsi soddisfatta con una prima appena accennata? Ormai tutte le ragazzine che vedono il proprio corpo poco sviluppato pensano di rifarselo un giorno. È comunque un intervento che costa un bel po’ di soldini, quindi non è accessibile a tutte. C’è da dire che, alcune sono così motivate che riescono a trovare il modo di mettere da parte, nel tempo, la cifra necessaria. Che sia naturale o meno, il seno va comunque sorretto. Proprio per questo sono nati i reggiseni. Il reggiseno, così come oggi lo intendiamo, nacque nel lontano 1907 e comparve per la prima volta sulla copertina di Vogue.

Anche se è in America, nel 1913, che il reggiseno assunse una forma più “moderna”, grazie al contributo di Mary Phels Jacob. Ormai però, i reggiseni del nostro presente sono completamente diversi da quelli del tempo. Ne esistono di diversi tipi e ognuno ha la sua specifica funzione e il suo preciso modo di sostenere il seno. Esiste il reggiseno con ferretto, il reggiseno senza ferretto, il reggiseno sportivo, il reggiseno con sostegno, il reggiseno per l’allattamento, il famoso reggiseno push-up, il reggiseno in silicone (illusorio), ecc. in ogni caso, anche se ci sono donne che non potrebbe fare a meno del reggiseno, per molte è una sorta di strumento di tortura. Infatti, spesso, appena possono, se ne liberano. In realtà, molte donne ignorano che è meglio tenerlo addosso non troppo a lungo. Il motivo? Oggi vi forniremo almeno 7 motivi per cui dovreste tenere di più il vostro reggiseno nel cassetto e vivere la giornata facendo a meno di lui. Ecco perché dovreste usarlo di meno:
1. La misura della coppa aumenta: quando non si indossa il reggiseno, sono i muscoli del petto che provano a sostenere il peso da soli, senza l’aiuto di un supporto esterno di cotone e ferretti. Quindi, non indossarlo, nel tempo, vi permetterà di aumentare la coppa del vostro seno. C’è chi ha testimoniato un ingrandimento naturale del seno. Chiaramente non si tratta di un cambiamento enorme, ma pur sempre significativo. Alcune donne, infatti, sono passate da una coppa B a una coppa C dopo qualche tempo. Inizierete a usare di più i muscoli del petto per poter far fronte alla forza di gravità.

2. Il vostro seno assumerà una forma più armoniosa: molte donne si lamentano della forma del proprio seno. Ci sono, infatti, diverse tipologie: non tutte ce le hanno uguali. C’è chi ha i seni a forma di pera, chi a forma di mela. Chi invece, ha un seno irregolare, chi lo ha a forma di cono o chi (in genere dopo gravidanze o dimagrimenti significativi) se lo ritrova cadente. A volte, proprio per prevenire un seno appeso che si ricorre al reggiseno. Ma la verità è proprio un’altra. Uno studio francese ha, infatti, messo in luce una verità da sempre ignorata. Con dimostrazioni scientifiche, ha stabilito che eliminando il reggiseno, si possono ottenere seni più tondi, corposi e armoniosi.
3. Un seno più sano: alcuni studi hanno evidenziato che il reggiseno comporta alcuni problemi alla salute delle donne. In particolar modo, questo indumento intimo, risulta pericoloso per le donne che indossare una taglia sbagliata. Alcune, infatti, possono riscontrare problemi respiratori o cardiaci. Non indossando più il reggiseno, la circolazione sanguigna finirà per migliorare considerevolmente. Tra l’altro, in questo modo si tonificheranno in maniera naturale i muscoli dei pettorali, subendo una pressione maggiore. In molti ritengono, inoltre, che non indossare il reggiseno sia anche una abitudine per garantire al nostro corpo una igiene maggiore. Questo è vero soprattutto dal momento che il sudore del corpo che si accumula tra il seno e il reggiseno porta alla formazione di batteri potenzialmente pericolosi.
4. Starete subito meglio: la libertà che si prova quando si slaccia il reggiseno è davvero piacevole. Vi sentite mediamente più leggere, meno costrette. Tra l’altro, un seno senza copertura alcuna, è incredibilmente più sensuale e attraente. Se volete dare un pizzico di pepe alla vostra vita intima potrete pensare a questo piccolo stratagemma.
5. I problemi del sonno possono risolversi: chi indossa il reggiseno anche di notte, può soffrire nel tempo di insonnia. Secondo uno studio recentemente pubblicato, il reggiseno può influire sulla nostra qualità del sonno, influenzando il ciclo del nostro sonno. È consigliabile quindi, se anche voi avete problemi a prendere sonno, di farne a meno almeno durante le ore notturne.

6. Si risparmia un bel po’ di denaro: reggiseni buoni di qualità possono superare anche i 100 €. Chiaramente esistono anche alcuni modelli low cost, ma quando si abbassa il presso anche la qualità diminuisce. Meglio evitare tali spese e fare a meno di questo indumento intimo. Non credete?
7. Migliora la circolazione sanguigna: i reggiseni con i loro elastici e le loro stringhe, fanno pressione sulla pelle rallentando il flusso sanguigno. Tutto questo vi farà avvertire una sensazione di stanchezza e irritabilità costante, che acuisce a fine giornata.

Sono in alcuni casi i medici raccomandano l’utilizzo di un reggiseno. Quando si pratica sport, per esempio. O quando si ha il dono di un seno molto abbondante.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Related posts

Leave a Comment