Che cos’è e quando si applica il regolamento CLP.Servizi 

Che cos’è e quando si applica il regolamento CLP.

Al giorno d’oggi sono tantissimi gli operatori che si impegnano quotidianamente per conquistare sezioni sempre più grandi del mercato. A prescindere del settore in cui ci si trova ad impiegarsi è comunque necessario considerare le influenze economiche provenienti da una realtà commerciale ormai globalizzata e aperta ad ogni paese. E’ possibile infatti ampliare le proprie possibilità di commercio in un contesto dove vi è una comunità europea dalle solide basi e normative applicabili. In particolari settori è poi particolarmente importante approfondire le regole vigenti per agire correttamente, soprattutto quando si opera con sostanze chimiche, articoli particolari o miscele. In questi casi è necessario infatti seguire perfettamente le normative di riferimento per garantire una tutela dei destinatari dei prodotti e una loro migliore gestione.

Chemicals Consulting è un’Azienda in Grado di Fornire Consulenze Personalizzate per Ogni Tipo di Servizio.

Uno dei regolamenti rilevanti è certamente il regolamento CLP (Classification, Labelling and Packaging), che ha introdotto nel territorio comunitario i criteri di classificazione del sistema globale armonizzato GHS. Il regolamento in questione ha modificato la disciplina introdotta da diverse fonti precedenti ed è ad oggi l’unico riferimento per la classificazione ed etichettatura delle sostanze e delle miscele. Il suo contenuto è vincolante per tutti gli stati membri ed è applicabile a tutti i settori produttivi. Il regolamento CLP indica quindi alle aziende come imballare i propri prodotti in modo tale da evitare rischi nel caso di presenza di sostanze pericolose rendendole riconoscibili con etichette prestabilite.

Che cos’è e quando si applica il regolamento CLP.

Operare con questo genere di prodotti può quindi risultare complesso per le aziende a cui è richiesto un costante adeguamento legislativo alla normativa europea. Per evitare di incorrere in errori o infrazioni è possibile però affidarsi ad esperti del settore in grado di fornire consulenze personalizzate in materia. Rivolgendosi ad esempio a Chemicals Consultingla divisione di Safe and Sound srl che si occupa di fornire consulenza in materia di normative nazionali, comunitarie ed internazionali ad aziende di qualunque portata e settore. Nello specifico è possibile affidarsi a Chemicals Consulting per assistenza nell’adeguamento al regolamento REACH, al regolamento CLP, ma anche alle normative riguardanti il trasporto di merci pericolose (ADR) ed i regolamenti per i prodotti cosmetici e i biocidi.

Il Regolamento CLP Fornisce Indicazioni Precise sull’Etichettatura, l’Imballaggio e la Classificazione di Sostanze e Prodotti Particolari.

Visitando il sito web di Chemicals Consulting è possibile trovare tutti i recapiti telefonici e i canali tramite cui parlare direttamente con gli operatori per ottenere informazioni specifiche o fare domande approfondite per una consulenza personalizzata. Il personale dell’azienda dispone di più di 10 anni di esperienza nel campo chimico regolatorio a livello internazionale e nazionale. Prendendo visione dell’azienda sottoposta ad analisi Chemicals Consulting potrà valutare le implicazioni del CLP per il caso specifico. E’ così possibile soddisfare gli obblighi imposti e classificare le sostanze e le miscele, per poter poi completare una corretta fase di etichettatura e selezione dell’imballaggio. Chemicals Consulting potrà assistere ogni cliente durante tutta la selezione delle etichettature e le accortezze da applicare per poter evitare di commettere pericolosi errori. Gli operatori vi assicureranno professionalità, qualità e sicurezza.

Foto chemicalsconsulting.eu

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Related posts

Leave a Comment