“Innovative solutions for tracking goods”, il nuovo bando di Systema Srl e Lazio Innova

Systema Srl e Lazio Innova mettono in palio alcune migliaia di euro, servizi e partnership nell’ambito di una call4ideas alla quale potranno partecipare startup, aziende e centri di ricerca. Le due società hanno deciso di promuovere un bando chiamato “Innovative solutions for tracking goods” con l’obiettivo di mettere a punto un sistema di tracciamento per prodotti in ceramica, un materiale difficile da tracciare nel corso delle fasi di produzione a causa dell’alta temperatura alla quale viene trattato.

L’idea è nata da un problema alla tracciabilità di alcuni dispositivi medici costituiti in parte da ceramica riscontrato da Systema Srl. Per i prodotti non in ceramica, l’utilizzo dei codici a barre o di altre tecnologie permette il tracciamento dei dispositivi sin dalle prime fasi di lavorazione, fino al trasporto finale, passando per lo stoccaggio in magazzino.

Systema Srl è una software house del gruppo Zucchetti nata nel 2002. La società si divide in tre settori: soluzioni per il settore turistico, Gestionali e ERP e HR. In questo progetto è maggiormente coinvolto il settore gestionale e ERP.  Come indicato nel bando, la soluzione ideale al problema presentato dovrebbe essere una tecnologia di auto ID autonoma ed eventualmente integrabile con altri sistemi o software.

A questa call4ideas promossa da Systema Srl e Lazio Innova potranno partecipare centri di ricerca, dipartimenti universitari, imprese nate negli ultimi 36 mesi e startup e PMI registrate alla sezione speciale del Registro delle Imprese, dedicato alle imprese innovative. Per i molti giovani che decideranno di mettersi in gioco e proporre le proprie idee ci saranno in palio diversi premi. Dopo aver presentato le proprie idee ed i propri progetti, un team di specialisti selezionati dalle due società promotrici del bando assegnerà un punteggio ad ogni gruppo. I primi 6 gruppi, in un certo senso, passeranno alla fase successiva ed avranno il diritto di seguire un percorso di formazione esclusivo al fine di realizzare il progetto proposto. A questo percorso prenderanno parte i vertici delle società promotrici come Eugenio Alessi e Stefano Famiani, rispettivamente, project manager di Systema e responsabile tecnico e commerciale.

Superata questa fase, Systema e Lazio Innova valuteranno l’operato dei 6 gruppi in modo autonomo e, sempre autonomamente, premieranno i vincitori. Mentre Lazio Innova individuerà ben 3 vincitori, Systema specifica nel bando che premierà un solo gruppo mettendo a in palio ben 5.000 euro da spendere per avviare la realizzazione del progetto presentato più una serie di vantaggi, accordi ed agevolazioni in grado di far crescere l’azienda o la startup vincitrice.

Per poter partecipare alla gara, il progetto ideato da ogni singolo gruppo dovrà soddisfare una serie di requisiti specificati nel bando. Il sistema ideato dovrà essere in grado di applicare delle etichette, una temporanea ai prodotti per cui è previsto il passaggio in forno ad oltre 1200°, ed una definitiva per le fasi successive che non richiedono tali temperature. Il sistema dovrà inoltre essere in grado di identificare e localizzare gli stampi in tutte le fasi ed, in più, dovrà tracciare i carrelli in modo da permettere un posizionamento automatico e facilitare lo stoccaggio e la gestione del magazzino.

CLICCA QUI per inviare la tua candidatura

[Voti: 0   Media: 0/5]

Related posts

Leave a Comment